Retinyl Palmitate (Vitamina A Palmitate), cos’è?

Il Retinyl Palmitate è un ingrediente composto da Acido palmitico e Vitamina A (retinolo). Il Retinyl Palmitate penetra agevolmente attraverso la pelle e le membrane cellulari. Quando penetra nella pelle viene convertito prima in retinolo poi in acido retinoico. Frequentemente le industrie utilizzano il termine Retinyl Palmitate e Vitamina A come sinonimi. Il Retinyl Palmitate …

Butylphenyl Methylpropional (Lilial), cos’è?

Il Butylphenyl Methylpropional ( detto anche Lilial) viene utilizzato nelle formulazioni cosmetiche come fragranza ed ha origine sintetica. L’uso del  Butylphenyl Methylpropional è associato ad allergie e dermatiti da contatto. Vi sono studi che dimostrano la capacità di interferenza endocrina del Butylphenyl Methylpropional ( Oestrogenic activity of benzyl salicylate, benzyl benzoate and butylphenylmethylpropional (Lilial) in …

Benzyl Salicylate, cos’è?

Il Benzyl Salicylate viene utilizzato nelle formulazioni cosmetiche come fragranza, ma ha anche una debole capacità di assorbire le radiazioni UV. Il Benzyl Salicylate non è più utilizzato come filtro UV ma viene ancora utilizzato in molti cosmetici come fragranza. Il Benzyl Salicylate è uno dei componenti dell’ olio essenziale di gelsomino, ylang ylang, neroli. L’uso del  Benzyl Salicylate …

Benzyl Benzoate, cos’è?

Il Benzyl Benzoate viene utilizzato nelle formulazioni cosmetiche come fragranza, ma ha anche funzioni antimicrobiche (conservante) e di solvente. Lo si può pertanto trovare in creme, paste, salviettine detergenti, etc. Il Benzyl Benzoate è uno dei componenti dell’ olio essenziale del balsamo del Perù e di cannella, giacinto, gelsomino, narciso, ylang-ylang. Lo si può però ottenere anche …

Benzyl Alcohol, cos’è?

Il Benzyl Alcohol ( o Alcol Benzilico) è un conservante con funzioni di aroma/profumazione, è un solvente ed ha capacità analgesiche. Il Benzyl Alcohol è presente in natura in diverse piante: gelsomino, neroli, violetta e ylang-ylang. La sua estrazione dalle piante risulta piuttosto costosa e pertanto spesso viene utilizzata la sua formulazione sintetica. Il Benzyl Alcohol viene utilizzato nelle …

Linalool, cos’è?

Il Linalool è una fragranza naturalmente presente in numerosi fiori e spezie. Viene utilizzato in cosmetica come profumazione in creme, bagnoschiuma, shampoo, etc. Tra le piante che contengono il Linalool vi sono: agrumi, menta, alloro, basilico, assenzio, etc. Il Linalool può essere anche prodotto per via sintetica. Il Linalool è potenzialmente sensibilizzante e allergizzante pertanto …

Formaldehyde o Formaldeide, cos’è?

La Formaldeide ( o Formaldehyde) è un biocida, conservante e denaturante. La Formaldeide ( o Formaldehyde) è una impurità cancerogena rilasciata da numerosi conservanti presenti nei cosmetici quali: diazolidinyl urea, imidazolidinyl urea, DMDM hydantoin, quaternium-15, 2-bromo-2-nitropropane-1,3-diol e sodium hydroxylmethylglycinate. Secondo i dati forniti dal CIR (un instituto di ricerca finanziato dall’industria cosmetica) tali ingredienti possono rilasciare …

Imidazolidinyl urea, cos’è?

L’ Imidazolidinyl urea è un antimicrobico e conservante ovvero evita la contaminazione del prodotto durante il suo utilizzo. L’ Imidazolidinyl urea viene utilizzata come conservante in molti prodotti, come ad es. creme. L’ Imidazolidinyl urea è un potenziale cessore di formaldeide (sostanza cancerogena, irritante e che può dare effetti di sensibilizzazione della cute) quando la …

BHT (o Butylated hydroxytoluene o Butilidrossituoluene)

Il BHT (o Butylated hydroxytoluene o Butilidrossituoluene) è un antiossidante utilizzato sia in ambito cosmetico che in ambito alimentare (sotto il nome di E321). Il BHT agisce come conservante sia nei cosmetici che in campo alimentare reagendo con i radicali liberi, prevenendo l’ossidazione delle sostanze grasse e l’alterazione del colore. Il BHT è più efficace se utilizzato …

Diethyl phthalate, cos’è?

Il Diethyl phthalate è utilizzato in ambito cosmetico come solvente ad esempio nel Profumo e negli smalti per unghie. Il Diethyl phthalate è un noto tossico per il sistema immunitario umano. Il Diethyl phthalate ha un comportamento estrogeno-mimetico ovvero può “mimare l’attività di un ormone” generando una risposta nel corpo umano nel momento sbagliato o in …