22 settimana di gravidanza
Calendario Gravidanza

22a settimana di gravidanza

Siete ormai entrate nel sesto mese di gravidanza, avviandovi alla conclusione del secondo trimestre.

In questa 22a settimana il piccolo trascorre ancora la maggior parte del tempo a dormire. La sua iride inizia a definirsi, predisponendo il colore degli occhi. Ricordate, però, che col tempo il colore degli occhi del bambino potrà cambiare anche di molto, rispetto al giorno della nascita.

Il fegato del bambino, in questo periodo, inizia a produrre gli enzimi che servono a metabolizzare la bilirubina, che è una componente della bile. Questo processo di metabolizzazione è molto importante poiché, se alla nascita del bambino la quantità di bilirubina nel sangue sarà troppo alta, il fegato non sarà in grado di smaltirla correttamente, provocando la comparsa dell’ittero. Si tratta dell’ingiallimento della pelle e della parte bianca degli occhi, ma non è comunque qualcosa di preoccupante. E’ infatti possibile farlo sparire grazie ad alcuni trattamenti di fototerapia.

La mamma, a causa del continuo aumento del volume del sangue, potrebbe iniziare a soffrire di alcuni disturbi, come ad esempio l’anemia. Per contrastarla, è importante assumere cibi ricchi di ferro e di vitamina C. Naturalmente, il medico deciderà se sarà il caso ricorrere ad eventuali integratori.

Inoltre, le ghiandole mammarie iniziano a prepararsi per l’allattamento, provocando delle possibili perdite di gocce giallastre (colostro) dai capezzoli. Visto che il seno è ora una parte del corpo piuttosto sensibile, potrebbe succedere che la futura mamma inizi ad avvertire dei fastidiosi pruriti. In questo caso, potrebbero essere molto utili degli impacchi con acqua fredda.

 

Sintomi della 22a settimana di gravidanza

I sintomi più comuni:

  • Aumento di peso sempre più evidente
  • Prurito al seno
  • Bruciori di stomaco
  • Affaticamento
  • Anemia
  • Maggiore sudorazione
  • Ombelico sporgente
  • Mal di schiena
  • Difficoltà respiratorie

Gravidanza 22 settimane: cosa fare e cosa non fare

Ecco alcuni consigli per quanto riguarda i comportamenti da adottare durante la ventiduesima settimana di gravidanza:

  • Adottare un regime alimentare sano: E’ importante mangiare in modo sano ed equilibrato, ricordando di bere molta acqua e di assumere abbastanza fibre, ferro e vitamina C.
  • Iniziare esercizi di respirazione: Questo è il momento migliore per iniziare ad attuare gli esercizi di controllo della respirazione, poiché potrebbero rivelarsi particolarmente utili al momento del parto.
  • Corso preparto: Se non lo avete ancora fatto, sarebbe opportuno prendere in considerazione l’idea di iscrivervi ad un corso preparto, soprattutto se si tratta della prima gravidanza.
  • Mantenere una buona igiene orale: Mantenere una buona igiene orale va sempre fatto, ma ora in particolare. Ricordate di sottoporvi a regolari controlli dal dentista, in modo da evitare carie e infezioni che potrebbero comportare danni per il bambino.
  • Svolgere attività fisica: Fare un po’ di moto è assolutamente consigliato, anche in gravidanza. In questo modo, potrete ottenere molti benefici per la circolazione, per la pressione sanguigna e per mantenere sotto controllo il peso. Inoltre, visto che il moto aiuta ad alleviare lo stress, anche il vostro umore ne risentirà positivamente. Naturalmente, bisogna praticare attività sportive “dolci”, come ad esempio camminare, nuotare o andare in bicicletta. Saranno invece da evitare gli sport che comportano uno sforzo eccessivo, così come il rischio di cadute e di possibili traumi all’addome.
  • Attenzione alle smagliature: Prendersi cura del proprio corpo, massaggiando seno e pancia con oli o lozioni nutrienti , sarà utilissimo per aiutare la pelle a rimanere elastica, prevenendo le smagliature.

Potrebbe interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *